Nella cerimonia classica in Chiesa consiglio sempre di realizzare dei libretti messa per agevolare i nostri ospiti a seguire il rito celebrativo del matrimonio, che si sa, non è proprio velocissimo. Sempre più spesso vedo realizzare i libretti “rito” anche da coloro che hanno scelto di non celebrare in Chiesa ma solo nella Casa Comunale. Infatti oltre ad aiutarci a seguire il rito ci permettono di leggere le parole scelte dagli sposi nelle letture, nelle poesie, nelle preghiere e in tantissimi altri aspetti della celebrazione.

Se non lo sapete, il libretto messa/rito può essere interamente plasmato dagli sposi con la scelta delle formule per loro più consone. La Chiesa infatti mette a disposizione diverse formule per ogni parte del rito e si potranno scegliere quelle che più si addicono al vostro essere e al vostro pensiero.
Solo in determinate circostanze, come la Quaresima e la Pasqua (e altre date significative), vi sono dei vincoli da rispettare. Ma veniamo a noi e vediamo cosa posso fare per voi!

LIBRETTI MESSA ROSARIO E MARIA
LIBRETTI MESSA ROBERTO E EMANUELA

Il libretto messa è composto da tre parti fondamentali:

  • copertina;
  • interno;
  • decorazione esterna.

Vediamole nel dettaglio!

La copertina è realizzata in cartoncino spesso e avrà la grafica, là dove avete già realizzato con me le partecipazioni, sullo stesso stile dei componenti grafici già realizzati. Se invece vi rivolgete a me dopo aver fatto le partecipazioni cercherò di trovare la soluzione che si avvicini di più ad esse per rendere, così, il set quanto più uniforme.

La parte interna del libretto messa è per lo più scelto dagli sposi in autonomia. Vedranno, insieme al loro celebrante, la formula migliore e le letture che più si addicono alla loro coppia. Vi ricordo che le letture da scegliere sono:

  • la prima lettura dal Vecchio Testamento;
  • un salmo responsoriale;
  • la seconda lettura dal Nuovo Testamento.

Per agevolare le mie spose, ma anche chi non lo è, ho realizzato questo PDF che contiene tutte le letture e i salmi tra cui scegliere.

Le decorazioni esterne infine hanno moltissime sfaccettature che è quasi impossibile analizzarle tutte ma posso dirvi che è possibile mettere nastri semplici, nastri con fiocchi classici o Chanel, sigilli in ceralacca , foglia oro e molto altro!

Come funziona la creazione dei libretti messa?

Una volta definita la grafica della copertina si passa alla definizione dell’interno. Il vostro parroco, sicuramente, vi fornirà un libretto messa “standard” dove verranno modificate solo le letture e, in casi eccezionali, qualche formula. Definite le letture, andrò a trascrivere tutto e ad impaginare per bene il libretto. Una volta terminato manderemo il file digitale in visione al parroco così da avere l’ok definitivo per poi mandare tutto in stampa. Facilissimo! Una volta che avremmo le nostre copie ci divertiremo a decorarlo secondo le vostre scelte.

Vi ricordo che anche la preghiera del fedeli, dove trovate l’elenco dei Santi a cui richiedere la benedizione nuziale viene modificata, dopo i Santi che devono essere presenti, con i Santi che riportano i nomi degli sposi, dei genitori e delle persone care. Vi invito sempre a verificare che ci sia un reale Santo per ogni nome altrimenti il parroco non li accetterà.

LIBRETTI MESSA LUCA E LAURA
LIBRETTI MESSA LORENZO E GIORGIA

Se state pensando ad un rito simbolico ma vi piace l’idea di far seguire il rito con il libretto, nessun problema! Mi indicherete le poesie, le dediche, le frasi, le promesse e le parti dei riti da inserire al loro interno e lo comporrò con la stessa metodologia dei libretti messa classici. Quello che vedete in foto di Lorenzo e Giorgia è proprio un libretto per il rito simbolico.

Sempre osservando le foto potete vedere che ogni singolo particolare è ripreso nei vari complementi risultando così omogeneo.

Se ti piace quello che hai visto e pensi che posso esserti d’aiuto, scrivimi senza impegno.

Scrivimi!

Loro si sono affidate alla mia professionalità.

Se vuoi scoprire tutti i retroscena di queste meravigliose creazioni seguimi sui miei social: Facebook e Instagram

Torna in alto