Valentina Paolini | Paper Artist

Valentina Paolini | Paper Artist. Trasformo i tuoi sogni in realtà.

Valentina Paolini | Paper Artist
Valentina Paolini nasce ad Anzio, cittadina di mare vicino Roma, l’8 novembre 1985.

Si tratta di un parto gemellare: con lei nasce anche Lorena, con cui ha un rapporto speciale.  Frequenta il Liceo Scientifico Tecnologico e si iscrive alla facoltà di “Scienze dei Materiali”. L’esperienza universitaria dura poco a causa della perdita del papà in seguito alla quale ha dovuto rimboccarsi le maniche e riporre momentaneamente in un cassetto tutti i suoi sogni.

Dopo aver lavorato in una boutique per moltissimi anni, arriva il lavoro che sarà il trampolino di lancio per la sua vita professionale e personale: da cameriera presso un agriturismo a manager della location. Proprio lì scopre la passione per l’organizzazione dei matrimoni prendendo parte a un corso specifico sull’argomento, a seguito del quale organizza vari eventi, e incontra Mauro, l’uomo della sua vita.

Valentina è alla ricerca di un nuovo lavoro, stavolta però con una consapevolezza diversa: vuole puntare solo sulle sue forze e su se stessa. Questo avrebbe significato molta più fatica, ma anche molta più soddisfazione.

Si avvicina per caso alla tecnica del quilling, o filigrana di carta, e comincia a realizzare diverse opere, che conteranno numeri a tripla cifra nel corso del tempo facendola diventare un Paper Artist.

Approfondisce il metodo, lo studia e si accorge che il suo stile si differenzia dagli altri quanto a riconoscibilità. Si mette quindi alla prova con ulteriori forme d’arte e allestisce un piccolo laboratorio annesso alla sua abitazione per realizzarle. Diventa, quasi senza accorgersene, un’artista-artigiana: questo le consente di dedicarsi a un lavoro che la gratifica non togliendo tempo alla sua famiglia.

Il suo pseudonimo creativo La Cinese Homemade mixa un soprannome di matrice universitaria “La Cinese” con il valore aggiunto di un prodotto mai seriale e costruito at home, nel vero senso della parola.

Il mondo del wedding rimane in disparte per qualche tempo, finché la sua gemella non le affida l’organizzazione totale del suo matrimonio, che esegue con l’estrema attenzione e la minuzia nei particolari che la contraddistinguono. Complice questo evento, una riconferma delle sue doti da perfetta organizzatrice, prende in mano alcuni appunti e inizia la stesura di un’agenda ideale per la sposa, aiuto essenziale per organizzare il matrimonio perfetto. Esce nel giugno 2020 il suo primo libro: Manuale di sopravvivenza al matrimonio, edito da Santelli.

La sua attività creativa non si ferma, Valentina è anche l’ideatrice di una rivista online per le creative di settore: CreativamenteCarta.

Si occupa del coordinamento redazionale di un team di persone provenienti da diversi background che lavorano insieme a un progetto ibrido a tema carta, piccole forme di artigianato e arte. Ne esce un prodotto tecnico ma volto a soddisfare la curiosità di chi legge: a oggi conta la partecipazione di creative molto note e un altissimo numero di download.

Torta scenografica

Nel frattempo continua a realizzare le sue opere uniche e personalizzate. La sua vena creativa è alla continua ricerca di materiali nuovi su cui cimentarsi e ultimamente sta realizzando delle torte scenografiche, del tutto differenti dalla sua amata carta ma di altrettanta soddisfazione!

Il logo dei suoi famosi quadri (e la simpatica cinesina) sta lasciando il giusto spazio alla vera Valentina Paolini che affianca un nuovo percorso, più focalizzato su wedding e design di eventi, alle sue consolidate attività.

Quali novità le riserverà il futuro?


Ti incuriosiscono le mie creazioni? Scrivimi!

Torna in alto